SCOPO E FINALITÀ DELL’ESTATE RAGAZZI

L’ ESTATE RAGAZZI nasce come un aiuto dato alle famiglie per far sì che i propri figli abbiano uno spazio in cui trovarsi, ma non deve ridursi ad un comodo “deposito”. Per questi motivi l’ESTATE RAGAZZI vuole essere un luogo di crescita umana e cristiana, una proposta oratoriana ricca di valori, in cui ogni attività – dal gioco alla riflessione, dalla preghiera al laboratorio – educhi ad un utilizzo positivo, maturo e consapevole del tempo libero.

 

RESPONSABILI E COMUNICAZIONI

Il responsabile è fr. Fabio Adalberti (coadiuvato da fr. Marco Costa). Per qualsiasi problema, necessità o richiesta occorre fare riferimento a loro. 

Unitamente al regolamento, vengono forniti ai genitori i numeri di telefono utili in caso di necessità: se  desiderate parlare di persona con il responsabile (o i collaboratori) vi invitiamo a farlo prima dell’inizio delle attività o dopo il loro termine (entro le 9 o dopo le 17).

Tutti gli avvisi verranno affissi di volta in volta sul cancello dell’oratorio, per cui saranno facilmente consultabili.

 

NORME DISCIPLINARI E COMPORTAMENTO

Tutti sono ben accolti, ma è giusto che tutti accolgano tutti, rispettando i compagni e gli animatori, così come i luoghi e le attrezzature che la Parrocchia mette a disposizione. Qualora durante lo svolgimento delle attività un/a ragazzo/a dimostri il rifiuto della proposta educativa e/o metta in atto comportamenti violenti o immorali verso i compagni o gli animatori, il responsabile dell’ESTATE RAGAZZI – dopo un colloquio con i genitori - si riserva la facoltà di allontanare  (temporaneamente o definitivamente) il soggetto in questione.

 

PROGRAMMA GIORNALIERO/SETTIMANALE

L’ ESTATE RAGAZZI si svolge dal lunedì al venerdì, dal 12/06 al 07/07.

In linea di massima, l’orario giornaliero è il seguente:

7.30-8: pre-attività (se richiesta al momento dell’iscrizione)

8-9: accoglienza in oratorio da parte dello staff di animazione e gioco libero

9-10: momento di preghiera; balli; attività formativa

10-11.30: gioco organizzato

11.30-12.30: gioco libero

12.30-13.30: pranzo

13.30-14.30: gioco libero

14.30-15: preghiera

15-16: laboratori

16-17: merenda e gioco libero

17: fine attività

 

Il lunedì mattina - all’arrivo in oratorio - i ragazzi scelgono quale laboratorio seguire durante la settimana, indicando due attività in ordine di preferenza (nel caso in cui la prima fosse già piena si scala alla seconda). [N.B.: ogni settimana bisogna obbligatoriamente cambiare laboratorio, in modo da dare a tutti i partecipanti  la possibilità di provare le diverse scelte]

Il martedì mattina ci si reca presso la Piscina Sempione. I ragazzi devono portare tutto l’occorrente: costume da bagno, accappatoio e/o asciugamano, ciabatte, crema solare e cuffia. [N.B.: in caso di maltempo vengono organizzate delle attività all’interno dei locali dell’oratorio; l’uscita in piscina - se possibile - viene recuperata durante la settimana]

Il mercoledì pomeriggio al posto dei laboratori si fanno i compiti delle vacanze [se qualcuno non dovesse avere ancora i libri, porti qualcosa da leggere… in quell’ora “si allena la mente”!]

Il giovedì è prevista la gita di tutto il giorno [consultare il programma completo]

Il venerdì pomeriggio si tiene lo spettacolo: i ragazzi presentano alle famiglie il lavoro svolto nei laboratori.

 

N.B.: Il programma può subire delle modifiche per diversi motivi. Tutti gli eventuali cambiamenti verranno tempestivamente comunicati dagli animatori.

 

ALLERGIE/INTOLLERANZE E RICHIESTE MEDICHE SPECIFICHE

Tutti i genitori sono pregati - all'atto dell’iscrizione - di segnalare allergie, intolleranze alimentari, effettivi e comprovati disturbi di qualsiasi natura che potrebbero compromettere la salute del/la ragazzo/a durante le attività sportive, i pranzi, le uscite, le giornate ordinarie.

 

Né il responsabile né gli animatori sono autorizzati a somministrare medicinali ai ragazzi. In caso di urgenti necessità lo staff si riserva di valutare il caso specifico (è bene comunque preparare una copia del certificato medico e un’autorizzazione alla somministrazione firmata dai genitori).

 

ENTRATE/USCITE

Tutti i giorni i ragazzi, all’arrivo in oratorio, devono segnalare la presenza agli animatori. Vi chiediamo di arrivare in oratorio entro e non oltre le 8.45-9.

Le attività terminano alle 17; i genitori (e i delegati) sono pregati di rimanere al di fuori del cancello: gli animatori accompagneranno i ragazzi all’uscita e verificheranno che effettivamente ci sia qualcuno a prenderli (nel caso in cui non possano uscire da soli). 

I ragazzi possono lasciare l’oratorio in presenza di un genitore (o di un suo delegato previa autorizzazione al momento dell’iscrizione); possono allontanarsi da soli solo ed esclusivamente nel caso in cui sia stata firmata l’autorizzazione e il genitore se ne sia assunto la piena responsabilità.

Le entrate posticipate e le uscite anticipate sono possibili solo se preventivamente comunicate agli animatori. 

 

QUOTE DA SALDARE E ISCRIZIONI ALLE SETTIMANE SUCCESSIVE

La quota rimanente deve essere saldata entro il venerdì precedente la settimana da pagare. Si richiede ai genitori la massima puntualità nei pagamenti. [Per esigenze particolari, parlare con il responsabile]

Auspichiamo molta correttezza nell’essere presenti alle settimane prenotate! 

Essere iscritti ad una settimana non significa avere automaticamente prenotato il posto per altri turni: le settimane non prenotate potrebbero già essere state occupate da altre famiglie.

 

ABBIGLIAMENTO

Consigliamo di venire con un abbigliamento comodo ed adeguato (sconsigliamo vivamente gonne, infradito, sandali…): all’ESTATE RAGAZZI si corre, si gioca, ci si siede sull’erba dei campetti…

Il primo giorno viene dato ad ogni partecipante il cappellino dell’ESTATE RAGAZZI: è importante che venga indossato tutti i giorni, ma soprattutto durante le uscite in piscina e le gite (per gli animatori è anche un segno identificativo di facile impatto).

 

DENARO, CELLULARI ED ALTRI EFFETTI PERSONALI

L’oratorio declina ogni responsabilità in caso di smarrimento/furto/rottura di denaro, cellulari ed altri effetti personali. 

  • In oratorio i soldi non servono: in occasione delle gite c’è la possibilità – soprattutto per i bambini più piccoli – di affidare i soldi agli animatori, per poi farne richiesta nei momenti opportuni.

  • Tutte le attività sono organizzate dall’oratorio: non è il caso di portare con sé giochi, consolle, carte, ipod ecc. 

  • I cellulari vanno lasciati a casa: i ragazzi avranno la possibilità di chiamare i genitori ogni qualvolta ce ne fosse bisogno!

Gli animatori si riservano la possibilità di ritirare cellulari ed altri effetti personali se usati durante le attività, consegnandoli all’uscita direttamente al genitore. 

Nello zainetto (preferibilmente con etichetta) ogni ragazzo dovrebbe avere: una merenda per la mattina, una bottiglietta d’acqua, dei fazzoletti e un cambio.

SQUADRE

I ragazzi saranno divisi in squadre, il più possibile omogenee per numero di partecipanti, sesso ed età. In ogni caso, questa suddivisione riguarda solamente una minima parte delle attività durante la giornata. Per tali motivi, all'atto dell'iscrizione è possibile indicare un solo nominativo (la scelta deve essere reciproca). Qualora siano inseriti più nominativi non ne terremo conto. Se vostro/a figlio/a non è in squadra con tutti i suoi compagni, non preoccupatevi: potranno stare insieme lo stesso durante la giornata e intanto conosceranno altre persone!

 

Padre Fabio e gli animatori

© 2016 by Madonna di Campagna

There are no items in this list

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now